PRENOTA ADESSO

Marina di Bibbona e dintorni

Spiagge intatte e antichi borghi

Marina di Bibbona è al centro della Costa degli Etruschi, un lungo tratto di costa toscana che va da Livorno a Piombino in un susseguirsi di spiagge incontaminate, oasi protette, natura mediterranea e antiche città medievali.

Se sei in cerca di relax e natura troverai quella pace che poche altre destinazioni italiane sanno regalare. Se invece sei in cerca di cultura, attività sportive e itinerari lontani dall’ordinario, rimarrai stupito dai luoghi e dai percorsi che circondano Marina di Bibbona.

Bibbona

Il centro storico di Bibbona è datato all’epoca etrusca, ma i primi segni umani di quest’area risalgono addirittura all’epoca villanoviana. Tra vicoli e piccole piazze dall’aspetto pittoresco qui puoi visitare la Pieve di Sant’Ilario dell’XI secolo, con la sua originale forma a trapezio. Molto bella anche la chiesa rinascimentale di Santa Maria della Pietà, che custodisce importanti quadri e arredi in marmo. Se capiti qui tra marzo e aprile partecipa alle caratteristiche feste della Processione Storica e del Palio delle Botti.

Spiagge

Marina di Bibbona e le spiagge vicine, come San Vincenzo, Vada e Cecina, per la loro bellezza hanno conquistato la Bandiera Blu della Comunità Europea e le Vele di Legambiente. Qui le spiagge sono sabbiose e digradano dolcemente nel mare cristallino circondate da folti arbusti di macchia mediterranea e dai tipici tomboli, le dune della Costa degli Etruschi.

Castagneto Carducci

Questo delizioso borgo risalente all’anno 1000 è famoso per i suoi scorci da cartolina e per aver ospitato a lungo il poeta italiano Giosuè Carducci. I vicoli lastricati e le terrazze naturali si affacciano su una campagna mozzafiato. Le piccole botteghe artigiane vendono prodotti tipici e le trattorie servono eccellenze toscane di terra e di mare. Al centro del borgo si trova la Casa Museo di Carducci, dove il poeta visse gran parte della sua vita.

Bolgheri

Impossibile non innamorarsi di Bolgheri, arroccato su un colle panoramico che si raggiunge percorrendo quel famoso viale di cipressi “alti e schietti” che Carducci cita nella sua poesia “Davanti a San Guido”. Il fascino di questo piccolo agglomerato fatto di case in pietra adornate di gerani e di vicoli che scivolano in paesaggi suggestivi striati di viti e d’olivi, è davvero difficile da raccontare. Vale la pena passare qui una giornata, fare shopping nelle botteghe artigiane dove si trovano curiosità di ogni tipo e fermarti a pranzo in uno dei tanti ristoranti, che servono specialità del territorio e calici di profumato vino locale.

La Macchia della Magona

A pochi chilometri da Marina di Bibbona si trova la Macchia della Magona, un’oasi biogenetica tra le più belle di tutta Italia. 1600 ettari di territorio incontaminato dove percorrere oltre 50 km di itinerari adatti sia al trekking che alla mountain bike e al cavallo. Con i tuoi bambini avrai il piacere di immergerti nella vita all’aria aperta e magari incontrare uno dei tanti abitanti della Macchia: caprioli, daini, cinghiali, tassi, scoiattoli, beccacce e poiane.

La Strada del Vino e dell’Olio

La Costa degli Etruschi è conosciuta non solo per le sue bellezze naturali e culturali ma anche per la sua straordinaria ricchezza enogastronomica. Percorri il territorio a caccia del Terratico DOC di Bibbona, dei vini di Montescudaio e del prestigioso Sassicaia di Bolgheri. Insieme ai vini della Costa potrai provare anche il superbo olio extravergine d’oliva, accompagnato da formaggi, frutta e ortaggi locali spesso coltivati con procedimenti biologici.

Arcipelago Toscano

Da Piombino o da Livorno prendi un traghetto per raggiungere in poche ore l’Isola d’Elba, la maggiore delle isole dell’Arcipelago Toscano. Qui ti aspettano spiagge dai colori caraibici, fondali di bellezza unica, percorsi trekking immersi nella macchia mediterranea ed escursioni alla scoperta delle tracce di Napoleone, che vi passò il suo breve esilio nel 1814. Se preferisci, puoi anche organizzare un tour delle altre isole dell’arcipelago, le selvagge Capraia, Gorgona, Montecristo, Pianosa e Giglio.