SOCIAL
  BOOKING
BOOK NOW!
Dal
Notti
Adulti
Bambini

NEWSLETTER

Newsletter del 15 Gennaio 2011

EVENTI

Veterani dello Sport della Toscana
L'Hotel Marinetta ospitera il prossimo 22-23 Gennaio 2011 la conviviale per le famiglie dei Veterani dello Sport della Toscana con esibizione dell'atleta dell'anno 2010 "Michele Silvestri", promosso al terzo DAN dal responsabile mondiale dell'antica scuola nipponica "Yamato Yoshin Ryu"

5.2.2011 XVI Gran Premio Costa degli Etruschi

Puntuale come tutti gli anni, si rinnova a Donoratico, l'appuntamento del primo sabato di febbraio con il Trofeo Gran Premio Costa degli Etruschi, 3° memorial Sauro Bettini, la gara ufficiale di apertura del calendario professionistico nazionale di ciclismo su strada, giunta alla 16^ edizione. Il Gran Premio Costa degli Etruschi, conosciuto anche come G.P. Donoratico, ha luogo nella provincia di Livorno con arrivo lungo la Costa degli Etruschi, in Italia, ogni anno nel mese di febbraio. La gara si sviluppa nella Val di Cecina, territorio prevalentemente collinare in tutto l'entroterra e pianeggiante soltanto in prossimita della foce costellato da numerosi villaggi medioevali di ineguagliabile bellezza. La corsa divenne famosa nel 1998, quando 25.000 persone assistettero alla vittoria dello sprinter toscano Mario Cipollini, la prima delle due edizioni che vincera (la seconda nel 2000), ma il record di vittorie e detenuto da Alessandro Petacchi che ha conquistato cinque vittorie consecutive dal 2005 al 2009.
Inaugurazione del Simposio Etrusco nei Musei della Toscana
"Simposio Etrusco",
e la mostra diffusa regionale che coinvolge 20 strutture in Toscana, 18 musei e due portali del Parco degli Etruschi a Massa Marittima e Sorano, di cui 5 situate in Provincia di Livorno, porta d'ingresso alla Toscana etrusca. Tema principale e filo conduttore di tutte le esposizioni e il simposio, la parte del banchetto dedicata al consumo del vino. Nei musei archeologici coinvolti nell'iniziativa verra imbandita una tavola come quelle dei nobili etruschi dell'epoca arcaica, la fase di maggiore splendore di questa civilta. Il banchetto sara composto da reperti archeologici conservati nei singoli musei: brocche, coppe e argenteria, riproduzioni plastiche che completano il quadro con gli alimenti e il grande protagonista: il vino. Il vino, infatti, rappresentava un elemento di prestigio, che gli Etruschi presero a prestito dalla cultura dei Greci: dalla Grecia, infatti, non solo importarono il vino in se, ma col tempo, anche l'ideologia del consumo del vino, come elemento di convivialita all'interno della coppia e della famiglia. "Per il visitatore – dichiara Simona Rafanelli, leader scientifico del progetto – sara come entrare nella casa di un principe o di un aristocratico etrusco. Ogni struttura museale raccontera il banchetto e il simposio in modo diverso, poiche differenti sono i reperti che conserva al suo interno e che saranno utilizzati per comporre la tavola. A Grosseto e Vetulonia, inoltre, ci sara una mostra tattile: i non vedenti potranno toccare gli oggetti della tavola". La mostra "Simposio Etrusco" vedra la presenza di un totem multimediale in cui verra mandato un DVD di circa 20 minuti suddiviso in 6 tematiche sulla cultura e la civilta etrusca. Il DVD e stato realizzato dal regista grossetano Francesco Falaschi e prevede l'uso di un applicativo informatico che consente di navigare a volo d'uccello sulle aree dell'antica Etruria, sui siti archeologici, le necropoli, i porti etruschi, e tramite hotspot avere ulteriori informazioni delle aree sorvolate, come immagini, testi e video. Il materiale multimediale e gli allestimenti potranno protrarsi nelle strutture museali fino al 30 settembre 2011 a discrezione delle singole realta.

Questi alcuni dei musei che hanno aderito al simposio:


Museo Archeologico del territorio di Populonia (LI)
Museo Civico Archeologico di Rosignano Marittimo (LI)
Museo Civico Archeologico di Cecina (LI)
Museo Archeologico Guarnacci di Volterra (PI)
Pitti Immagine organizza alcune tra le manifestazioni di moda piu importanti del mondo a Firenze a partire dalla meta del mese di gennaio 2011: fiere internazionali del tessile-abbigliamento di qualita ed esposizioni, eventi di comunicazione e iniziative culturali e di ricerca riferiti al sistema-moda e alla moda come espressione estetica ed evoluzione globale