PRENOTA ADESSO

Marina di Bibbona Bandiera Blu

AL COMUNE DI BIBBONA ANCHE NEL 2014 E’ STATA ASSEGNATA LA BANDIERA BLU SPIAGGE

Che cosa è la Bandiera Blu?

Istituita nel 1987, anno europeo per l’ambiente, la Campagna è curata nei vari Paesi dalla FEE, Foundation for Environmental Education.

La Bandiera Blu delle spiagge si assegna per: qualita’ delle acque, qualita’ della costa, servizi e misure di sicurezza, educazione ambientale.

Pricipali criteri di valutazione:

* assoluta validità delle acque di balneazione
* nessuno scarico di acque industriali e fognarie nei pressi delle spiagge
* elaborazione da parte dei Comuni di un piano per eventuale emergenza ambientale
* elaborazione da parte del Comune di un piano ambientale per lo sviluppo costiero
* acque senza vistose tracce superficiali di inquinamento (chiazze oleose, sporcizia,ecc.)
* spiagge allestite con contenitori per rifiuti in numero adeguato
* spiaggia tenuta costantemente pulita
* dati delle analisi delle acque di balneazione a disposizione
* facile reperibilitá delle informazioni sulla Campagna Bandiere Blu d’Europa
* iniziative ambientali che coinvolgano turisti e residenti

* servizi igienici in numero adeguato nei pressi della spiaggia
* collocamento di salvagenti ed imbarcazioni di salvataggio
* assoluto divieto di accesso alle auto sulla spiaggia
* assoluto divieto di campeggio non autorizzato
* divieto di portare cani sulle spiagge non appositamente attrezzate
* facile accesso alla spiaggia
* rispetto del divieto di attivitá che costituiscono pericolo per i bagnanti
* equilibrio tra attivitá balneari e rispetto della natura
* servizi di spiaggia efficienti
* accessi facilitati per disabili
* fontanelle di acqua potabile
* telefoni pubblici dislocati vicino alla spiaggia.

Quest’anno 16 vessilli in Toscana; oltre a Marina di Bibbona sono state assegnati tra gli altri Castiglioncello e Vada di Rosignano Marittimo, Cecina, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Riotorto-Piombino, Antignano e Quercianella, Follonica, Castiglione della Pescaia, Marina e Principina di Grosseto, Monte Argentario.