RICHIESTA RAPIDA

Arrivo
Notti
Persone
Nome
E-mail
info
 Inserisci il codice
CAPTCHA
Accetto le condizioni di
sicurezza e privacy
MARINA DI BIBBONA E DINTORNI

MARINA DI BIBBONA E DINTORNI

TOSCANA - BUDDHISMO - DALAI LAMA

ISTITUTO LAMA TZONG KHAPA DI POMAIA (PI)

L’Istituto Lama Tzong Khapa è un centro di buddhismo tibetano, di tradizione mahayana, ubicato in Toscana, nel paese di Pomaia, frazione del Comune di Santa Luce, in provincia di Pisa. Si trova in una zona collinare di grande pregio paesaggistico, a pochi chilometri dal nostro Hotel.

L'associazione propone corsi di filosofia, psicologia e meditazione, tenuti da Maestri e studiosi qualificati che trasmettono gli insegnamenti orali di Buddha Shakyamuni (nato nel IV sec. A.C) secondo un lignaggio ininterrotto, oltre ad organizzare seminari altamente qualificati su altri argomenti affini e tecniche evolutive.

Il Centro è costituito da un sangha (comunità dei praticanti) monastico e un sangha laico, da un gruppo eterogeneo di studenti e ospiti saltuari  europei e di altri continenti, da uno staff, da volontari e da residenti in Pomaia.

Dalla sua fondazione (1977) a oggi, l’Istituto si è sviluppato divenendo uno dei centri più importanti in Europa. In quanto scuola internazionale di studi e pratica buddhisti, con Maestri tibetani residenti, fin dal 1983 ha attratto persone di tutte le età e da tutto il mondo, interessate ad approfondire la comprensione dell’insegnamento di Buddha e della propria natura interiore, attraverso lo studio intenso della filosofia e della psicologia buddhiste. 

Sua Santità il XIV Dalai Lama ha Accettato l’invito di visitare l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (PI) e di conferire insegnamenti nella città di Livorno nei giorni 14 e 15 giugno 2014.

IL PROGRAMMA PREVEDE:

- 14 Giugno 2014 (9.30/11.30 – 13.30/15.30) Commentario al testo “LETTERA A UN AMICO” di Nagarjuna

- 15 Giugno 2014 (9.30/11.30) INIZIAZIONE DI AVALOKITESHVARA

- 15 Giugno 2014 (13.30/15.30) CONFERENZA PUBBLICA Etica compassionevole

 clicca qui per scoprire le offerte per il tuo soggiorno

Dopo gli  insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama, continueranno le benedizioni dalle parole di Kiabje Lama Zopa Rinpoche, che protrarrà il suo periodo di permanenza all'Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia oltre la visita di Sua Santità, fino al 29 giugno compreso.

Sua Santità il XIV Dalai Lama, Tenzin Gyatso, è il leader spirituale del Tibet. Nato con il nome di Dhondup Lhamo il 6 luglio 1935, da una famiglia contadina, in un piccolo borgo dell’Amdo (Tibet nord-orientale), all’età di due anni è stato riconosciuto come la reincarnazione del suo predecessore. Si ritiene che i Dalai Lama siano manifestazioni di Avalokiteshvara, il Buddha della Compassione e patrono del Tibet.

Dall’età di sei fino ai ventitré anni ha ricevuto un’educazione monastica, studiando con i principali Maestri tibetani contemporanei, fino a conseguire a pieni voti il titolo di Gheshe Lharampa, equivalente a un dottorato di filosofia buddhista.

Prima ancora di terminare i suoi studi, a causa del precipitare della situazione politica – con l’invasione cinese del Tibet nel 1949 – venne chiamato giovanissimo ad assumere i pieni poteri, nel 1950. Dopo aver cercato inutilmente un soluzione pacifica alla situazione, con colloqui con i principali leader cinesi, nel 1959, in seguito alla brutale repressione della rivolta di Lhasa, fu costretto a fuggire in India.

Da allora, vive a Dharamsala, cittadina del nord dell’India, dove si trova anche la sede delle principali istituzioni tibetane in esilio. Da qui non ha mai cessato di adoperarsi per il bene del suo popolo, sia aiutando con ogni mezzo i profughi sia cercando di far valere – sempre tramite il dialogo e la non violenza – i diritti umani in Tibet e di preservare l’integrità della cultura e della società tibetana. Le sue richieste sono sintetizzate nel Piano di pace in cinque punti, presentato nel 1987 al Congresso degli Stati Uniti e l’anno successivo al Parlamento europeo, nel quale si propone la trasformazione di tutto il Tibet in una zona di pace, l’abbandono della politica di trasferimento di massa della popolazione cinese che minaccia l’esistenza stessa dei tibetani come popolo, il rispetto dei diritti umani fondamentali del popolo tibetano e delle libertà democratiche, il restauro e la tutela dell’ambiente naturale del Tibet con l’abbandono della produzione di armi nucleari e lo scarico delle scorie nucleari, l’inizio di seri negoziati sul futuro status del Tibet e sulle relazioni tra il popolo tibetano e quello cinese.

Fonti: http://www.iltk.org/it/istituto e http://www.dalailama.it/it/ 

- OFFERTE & PACCHETTI PER LA TUA VACANZA IN HOTEL IN TOSCANA AL MARE -

Precedente Successiva
Scarica la brochure .PDF del nostro hotel
Comune di BibbonaBenvenuti in ToscanaBandiera Blu LegambienteEMAS4 Vele LegaambienteClub ItaliaPure Power energie rinnovabilipetit futéNotte Blu Costa degli Etruschi Free Wi-Fi Spot albergo marina di bibbonaSky TVISO14001 albergo marina di bibbona
Your RSS hotel mare toscanaBloglines benessere mare toscanaiGoogle vacanza mare toscanaNetvibes vacanza costa degli etruschiNewsgator hotel livornoTechnorati offerte vacanze mare toscanamyYahoo ristorante marina di bibbona

Hotel Marinetta
Via dei Cavalleggeri Nord 3,
57020 Marina di Bibbona (Livorno)

COORDINATE GPS
Latitudine: 43.24659
Longitudine: 10.53009

CONTATTI:
Tel.: 0586 600598
Fax: 0586.600186
E-mail: info@hotelmarinetta.it
RAGIONE SOCIALE:
EFFE HOTELS SRL
Via dei Cavalleggeri Nord 3,
57020 Marina di Bibbona (Livorno)
Partita IVA 01613250495
Web 2.0 by Web By Uplink Progetto Italia PromozioneItalia Promozione Booking engine by BOOK-UP v. 1.0BOOK-UP


Email inviata con successo